Home Articoli DAL GIORNALE DELLA PROVINCIA (2008) LA RELIGIONE NON E' UN OSTACOLO
LA RELIGIONE NON E' UN OSTACOLO PDF Stampa E-mail
Scritto da sr. Elvira Raparelli   

MAZARASPONDE 2008.   La religione non è un ostacolo alla interculturalità. Lo ha affermato il professore Mehrez Hamdi, professore di filosofia all’Università Ezzitouna di Tunisi e direttore del Centro di Studi Islamici a Kairouan, nel corso dei lavori delle giornate di studi “Sponde 2008. Lo ha fatto, da docente di filosofia, qual è, con una articolata relazione nella quale, muovendo dall’assunto che “la giustizia divina implica l’uguaglianza originaria di tutti gli uomini” e che nel patto con Dio vi è in nuce in ogni religione il patto sociale che unisce tutti gli uomini. Dunque non è dissimile il patto sociale di matrice occidentale, teorizzato nelle dottrine illuministe di Rousseau, dal patto che promana dalla aderenza alle “sure” del Corano.

“Non è un credente colui che attenta alla vita degli altri, che uccide o che si uccide, dunque che rompe il patto sociale”; con questo Hamdi risponde ad ogni dubbio dell’occidente sulla visione che l’Islam ha di alcune forme di fondamentalismo. “La religione – ha affermato il professor Hamdi – lungi dall’essere ostacolo è motivo di confronto tra gli uomini essendo un elemento che compone ogni cultura. Può apparire talvolta un fattore dominante che polarizza ogni altro elemento; così oggi accade che si parli, ritengo in modo errato, di cultura mussulmana o cultura cristiana. La religione non è un ostacolo alla interculturalità. In Libano, per esempio, diciassette confessioni religiose cristiane e mussulmane sopravvivono in seno ad una stessa cultura, scossa a volte da problemi che vengono dalla politica, dalle ideologie,dalla cattiva fede e dall’uomo che rifiuta il progresso e il cambiamento, che si chiude agli scambi verso gli altri ed alla condivisione con il prossimo dei beni donati da Dio e dalla natura”. Ufficio Stampa Fabio Pace – 335 8085158 Responsabile Organizzativo Jutta Mott – 0923 941676

 
 
FMM sito ufficiale
 10 visitatori online

fmm player

CANTICO DELLE CREATURE