Home Notizie Casa provinciale BUONA FESTA DELL'ASCENSIONE CON LA BEATA M. DELLA PASSIONE
BUONA FESTA DELL'ASCENSIONE CON LA BEATA M. DELLA PASSIONE PDF Stampa E-mail
Scritto da MD della beata M. della Passione   

ascensioneLa festa dell’Ascensione è un giorno di gioia: il Cielo si apre a tutta l’umanità. Gesù, il Salvatore di tutti gli uomini, doveva entrarvi per primo. Il mattino della sua ascensione gloriosa, Gesù appare per l’ultima volta ai discepoli riuniti nel Cenacolo. Ascoltiamo le ultime raccomandazioni fatte dal Signore riportate da San Marco nel vangelo del giorno (Mc 16,14-2).

“Li rimproverò per la loro incredulità e durezza di cuore perché non avevano creduto a quelli che lo avevano visto risorto. E disse loro andate in tutto il mondo e proclamate il vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato…

Il Signore, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo…”

ascensioneGesù ha ormai compiuto l’opera sua, gli apostoli hanno ricevuto la loro missione, devono annunciare al mondo che solo la fede mette in rapporto con Dio.

Questo gruppetto di persone nuove, ha bisogno di un’armatura dalla tempra celeste. Il Maestro dirà loro: “Rimanete in città finché non sarete rivestiti della forza che viene dall’Alto (Lc 24,49).
Dopo le ultime raccomandazioni il divino maestro si mette in cammino verso il monte degli ulivi. I suoi discepoli lo seguono e con loro Maria, sua madre.

Dal Cenacolo, situato sulla collina di Sion, rifanno la strada che Gesù aveva percorso dopo la cena pasquale.

Quali ricordi!...
comunioneNell’ora dell’umiliazione il Messia aveva bevuto l’acqua melmosa del Cedron, ma ora questo stesso cammino lo conduceva alla gloria…

Era mezzogiorno, l’ora nella quale quaranta giorni prima era stato innalzato sulla croce mettiamoci anche noi nel gruppetto dei discepoli rallegriamoci con loro di questa ascensione, presagio della nostra se saremo fedeli, domandiamo soprattutto il dono di una fede viva, base di ogni rapporto con Dio poiché “colui che crederà sarà salvo”.

Dalle meditazioni liturigche di Maria della Passione

 

 

video: Ascendit Deus

 
 
FMM sito ufficiale
 3 visitatori online

fmm player

CANTICO DELLE CREATURE