Home Notizie
Notizie
NASCITA DELLA NUOVA COMUNITA' "SAN MICHELE" PDF Stampa E-mail

superiora generale con le otto consigliereGROTTAFERRATA Ieri sera le Capitolari hanno ricevuto un’inaspettata e piacevole festa. Tutte si sono riunite nella grande sala da pranzo per festeggiare la nuova comunit� di “San Michele” formata dalla Superiora Generale, dalle otto nuove Consigliere, dalla Segretaria generale e dall’Economa generale. Il tutto è cominciato con un bel discorso di accoglienza, seguito da una deliziosa cena per poi concludersi con canti e danze che hanno dato gioia ed un po’ di sollievo dal lavoro.

 
LAVORANDO INSIEME PER LA NASCITA DEL DOCUMENTO FINALE! PDF Stampa E-mail

suora che rifletteGROTTAFERRATA� � Martedì scorso le capitolari hanno ricevuto la seconda edizione del documento finale per riflettere personalmente ed in gruppo con la seguente domanda: in che modo questo testo riflette lo spirito e il lavoro del Capitolo, e come possiamo aiutare le sorelle delle nostre province ad entrare in questo spirito? Ieri, invece, la giornata è stata riservata alle proposte e agli ammendamenti del Documento finale del Capitolo. Le Capitolari sono piene di energia e coraggio sebbene manchino solo tre giorni alla chiusura del Capitolo!

 
CONSIGLIERE, COSTITUZIONI, MONDO FINANZIARIO... PDF Stampa E-mail

ultime due nuove consigliereGROTTAFERRATA Dopo l’elezione e l’arrivo delle due nuove consigliere generali scelte dal nuovo consiglio e la generale, la lista è al completo. La Generale sr Sue, ha annunciato che è anche pronta la lista delle provincie e dei nomi delle consigliere che saranno responsabili di esse. Le provinciali prima della fine del capitolo generale verranno contattate dalle rispettive consigliere. Ieri 27 ottobre è stato anche l’anniversario della morte di sr Teresalina (Joachina Zubiru) assassinata in Baramulla (India) nel 1947 facendo da scudo alla superiora che stava per essere uccisa dai mercenari salvandole la vita. La mattina è stata poi dedicata al lavoro e alle votazioni delle Costituzioni. Nel pomeriggio sr Lynette ha condiviso alcune informazioni circa la crisi del mondo finanziario e la serata si è conclusa con la liturgia eucaristica. L’offertorio è stato particolarmente ricco di simboli: oltre al pane e al vino, sono stati portati all’altare un “calabash” simbolo del nostro servizio verso gli altri; un pezzo di stoffa con moltissimi colori simbolo della nostra internazionalit� e interculturalit� ed infine una scopa, perché con una sola pagliuzza la casa non può essere spazzata: simbolo del nostro desiderio di unit� . Tutti questi simboli africani sono stati accompagnati da un canto in lobi.

 
COSTITUZIONI ED ANCORA COSTITUZIONI! PDF Stampa E-mail

il gruppo di edizione presenta le bozze del documento finaleGROTTAFERRATA� � All’inizio della settimana, Françoise Pécresse, segretaria generale, ha presentato all’assemblea alcuni articoli delle Costituzioni che dovevano essere modificati. Questo è stato il compito principale delle Capitolari che hanno svolto in gruppi e poi in Assemblea generale.

Questa mattina, poi, il gruppo di edizione ha presentato le bozze del documento finale, dove sono stati raccolti tutti gli elementi discussi e scelti durante il Capitolo, e la giornata è stata dedicata al suo studio. Questo documento è diviso in tre parti: riferimento spirituale, priorit� e line d’azione.
In Assemblea, le suore hanno dovuto rispondere a due domande: Il documento riflette in modo profondo le aspirazioni che hanno guidato il capitolo, portando nuova luce al nostro modo di vivere il carisma oggi? Ed ancora: Queste linee d’azione rispondono alle finalit� che propongono?� Sono azioni concrete che possono essere valutate?

Nei prossimi giorni vedremo cosa hanno risposto!!

 
CELEBRANDO INSIEME LA GIORNATA MISSIONARIA PDF Stampa E-mail

SUOREGROTTAFERRATA� Oggi è stata celebrata in tutto il mondo la 82 giornata mondiale della missione universale. Essa è stata istituita nel 1926 da Papa Pio XI dichiarando: “un giorno di preghiera e riflessione sar� celebrato in ogni diocesi, parrocchie e istituzioni cattoliche”. Di conseguenza, la liturgia delle capitolari è stata piena di simboli significativi:

canti e intenzioni di preghiere in tutte le lingue, mani alzate durante l’offertorio; il manoscritto della nuova missione è stato portato in processione all’altare; le suore di differenti paesi si sono riunite intorno all’altare con il celebrante al segno della pace e la preghiera del “Padre Nostro” è stato detta da ciascuno nella propria lingua.

 
«InizioPrec.123456Succ.Fine»

Pagina 2 di 6
 
FMM sito ufficiale
 9 visitatori online

fmm player

CANTICO DELLE CREATURE